La nave Cassiopea soccorre marittimo nel Canale di Sicilia

Un marittimo di Mazara del Vallo è stato soccorso in mare dal team medico della nave Cassiopea della Marina Militare, in missione di vigilanza pesca a protezione dei pescherecci italiani. L’intervento è avvenuto nelle acque in prossimità dell’isola di Lampedusa. La nave Cassiopea ha risposto a una richiesta di soccorso e supporto sanitario, proveniente dal motopesca "Pegaso" di Mazara del Vallo, per un marittimo che accusava una crisi di vomito e dissenteria. Il paziente è stato trasferito sulla nave, che ha iniziato a dirigersi alla massima velocità verso Lampedusa, e poi trasportato in elicottero sull'isola, per essere ricoverato.

Pagine